Archivio

Archive for the ‘Uncategorized’ Category

Al Capone’s Burger ‘n’ Pizza (Cassino)

IMG_4210

Un tempo i pub erano diffusissimi e affollatissimi, negli ultimi anni invece molti hanno chiuso i battenti forse anche perchè sopraffatti dalla moda del bar e delle ‘apericene’. Un plauso va fatto quindi a prescindere ad Al Capone’s, locale sorto nella sede del ‘Ristoteque’ a Cassino, che porpone hamburger, carne varia e pizza, e che a giudicare dall’affollamento del sabato sera non se la passa affatto male!

Leggi tutto…

Categorie:Uncategorized

Colazione da McDonald’s

26/02/2014 1 commento

Un interessante articolo sull’ultima novità di McDonald’s, ovvero le colazioni italo americane, direttamentdal blog di un mio concittadino, SKYDiario. Buona lettura!

SKYDiario

colazione Colazione dei Campioni presso McDonald’s – Stazione Termini

Qualche giorno fa mi sono trovato per caso sul blog Homo de Panza – Blog di Sostanza, e trovando molto gustosa l’idea di fare piccole recensioni anche sul mondo del mangiare, del bere e di altri vizi che potrebbero ridurre l’uomo in cenere.

Ovviamente il primo invito è di seguire il blog che ho segnalato dato che guardando anche i locali che frequenta il blogger credo che sia un concittadino.

Quindi forte della pluriennale esperienza di mangiate in giro per il mondo ed evocando lo spirito di Adam Richman, inauguro la sezione del mio umile blog partendo dal pasto più importante della giornata: la colazione, ma questa volta da McDonald’s.

View original post 411 altre parole

Categorie:Uncategorized

The Darwin Awards (2006)

“Michael Burrows (Joseph Fiennes) è un poliziotto specializzato nello studio della personalità umana. Insieme a Siri (Winona Ryder), investigatrice di una compagnia assicurativa, iniziano ad indagare per creare il profilo del prossimo eventuale vincitore del Premio Darwin. Chi è colui che questa volta si toglierà la vita nel modo più bizzarro per favorire in questo modo l’evoluzione della specie?” fonte: film.it

Il film parte da una idea accattivante e cerca di legare tra di loro i vari episodi di morti ‘stupide’ costruendoci attorno la vicenda personale del Poliziotto ematofobo Michael Burrows. Benchè il film riesca ad intrattenere per tutta la sua durata, si nota un senso di incompiutezza, e soprattutto ho avuto la sensazione che la storia principale sia appunto solo un pretesto: potevano benissimo farne un film a episodi. Leggi tutto…

Categorie:Uncategorized
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: